Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito o cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. OK Info privacy e cookie
| Come raggiungerci | Associazioni Promotrici | Contatti | Press Kit |
Trieste Photo Days

Festival internazionale
della fotografia urbana

Presentazione libro “Storie di Strada” e interventi

Presentazione libro "Storie di Strada" e interventi
Conferenze
» Luogo: Sala Unicusano - dotART (via Fabio Severo 14/B Trieste)
» Data: sabato 24 ottobre 2015
» Ora: 12.00 - 13.00
» Info evento: info@triestephotodays.com

Martina Micalizzi1

All’evento del 24/10 alle 12.00 presenteremo il video multivisivo,  creato da Silvo Levac: “Storie di strada”, musica di Laibach: Across the Universe.
Trattasi di una raccolta di storie diverse di 17 fotografi dell’associazione fotografica TheArtPhoto di Trieste. Ciascuna storia e’ formata da tre foto principali, un triptico, ed alcune foto che le accompagnano. Ciascuna storia ha una propria diversa anima, una comunicazione al pubblico non indifferente. Il video rappresenta tutte queste 17 storie di strada.

E l’intervento delle 4 storie migliori, dei seguenti fotografi:

Massimo Battista
John Gubertini
Nataša Segulin
Martina Micalizzi

I fotografi con le loro storie sono stati scelti da tutti i membri dell’associazione TheArtPhoto.

Ideato e presentato da Anja Čop.

* * *

Dalla prefazione del libro:

Oggi la fotografia è alla portata di tutti, perfino dei bambini. Scattarsi un “selfie” con il proprio smartphone è ormai un gesto quotidiano che tutti possiamo fare. Ed è per questo che pensare alla fotografia in un modo innovativo, diverso ed emozionante rappresenta ancora di più una sfida. Considerando quindi che, a furia di scattare, tutti hanno la possibilità di creare una fotografia bella e unica, non abbiamo voluto accettare una sfida così semplice perché non possiamo ridurre la fotografia a un click con la camera verso il nostro viso, contornato da un paesaggio qualsiasi. Abbiamo invece voluto che ciascuno raccontasse una storia, esprimesse la propria visione speciale, quella che ha come scena la strada.

Ci avete mai fatto caso? Spesso percorriamo strade con l’obiettivo solo di arrivare da qualche parte, senza  fermarci anche solo un attimo a osservare che cosa abbiamo intorno: edifici, eventi, storie che accadono. È davvero qualcosa che nessuno (quasi) mai fa…

Il nostro compito, dunque, è stato arduo sin da subito: fermarci in un punto di una strada e guardarci intorno. E, all’improvviso, tutto quello che accade è sorprendente: un ragazzo, un mendicante, un uomo d’affari, un commerciante… Ognuno di loro sta facendo qualcosa e lo sta facendo con un’intenzione, costruendo la propria storia in quel momento e in quel luogo.

Guidati dalla nostra storia e dalla nostra sensibilità, abbiamo scelto una storia e le abbiamo dedicato attenzione e tempo, con la macchina fotografica in mano e una tempesta in testa: così siamo riusciti a mostrare il racconto di strada, come ciascuno di noi l’ha visto e come desidera sia percepito.

Dall’unione di molti eccellenti fotografi nasce questa mostra: il loro modo di esprimersi vi offre storie di strada a volte profonde, altre volte giocose, ma sempre intriganti al punto che, se non avete tempo di fermarvi a osservare quella storia in quell’angolo di strada, la potete trovare qui.

Ci auguriamo che possiate gustare queste piccole grandi storie, lasciandovi andare alle emozioni che la vostra personale storia e la vostra sensibilità evocano.

Loading Map....