Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito o cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. OK Info privacy e cookie
| Come raggiungerci | Associazioni Promotrici | Contatti | Press Kit |
Trieste Photo Days

Festival internazionale
della fotografia urbana

Visita guidata alla Fototeca del Comune di Trieste

Visita guidata alla Fototeca del Comune di Trieste
Eventi
» Luogo: Palazzo Gopcevich (Via Gioacchino Rossini, 4 Trieste)
» Data: venerdì 27 ottobre 2017
» Ora: 11.00 - 12.00
» Info evento: info@triestephotodays.com

Nell’ambito del Trieste Photo Days, il Comune di Trieste offre la possibilità di una visita guidata alla Fototeca dei Civici Musei di Storia ed Arte, situata al terzo piano di Palazzo Gopcevich.

La Fototeca del Comune di Trieste custodisce, cataloga, tutela e rende fruibile un patrimonio di quasi 3.000.000 di fotogrammi.
La collezione, tra i più vasti patrimoni fotografici del Friuli Venezia Giulia, raccoglie due ambiti complementari legati alla realtà culturale e sociale locale: l’attività di documentazione dei Civici Musei e i diversi fondi di fotografi e agenzie del secolo scorso pervenuti tramite acquisto, donazione o deposito.
I beni fotografici narrano l’evoluzione della fotografia, non solo da un punto di vista tecnico, ma anche espressivo. Le immagini costituiscono preziose testimonianze sul patrimonio artistico, urbanistico e paesaggistico, sui grandi eventi storici, sulle cerimonie pubbliche e private ecelebri e non, tracciando la vicenda storica della città dal 1840 ai giorni nostri.
Qual è stata la prima macchina fotografica del Comune?
Chi è stato il primo fotografo?
Tra dagherrotipi, ferrotipi, fotografie stereoscopiche, lastre e pellicole, album, osservando le preziose immagini di Miramare nell’album di Sebastianutti sino ai fondi di Giornalfoto, de Rota e Borsatti, si propone un viaggio per promuovere la consapevolezza del valore culturale della memoria fotografica.


Prenotazione obbligatoria (scrivere una mail a cmsafototeca@comune.trieste.it). Massimo 15 persone.

Loading Map....